Radicali riuniti in Russia

«Obama, che nazista!»

A San Pietroburgo si sono riuniti i politici europei di estrema destra. Cosa pensare dei nazionalisti di tutto il mondo? Giudicate voi stessi.
Di Steffen Dobbert

«Questo incontro è la base per la creazione di un mondo nuovo, che abbiamo il compito di edificare» ha detto Fyodor Birukow del partito fedele al Cremlino Rodina (che significa “patria”). La sala conferenze dell’Holiday Inn di San Pietroburgo era già piena e la gioia degli organizzatori palpabile. Birukow aveva chiamato a raccolta i politici al “Forum Internazionale dei conservatori russi”. E circa 200 membri dell’estrema destra e nazionalisti di sette Stati europei hanno risposto alla chiamata recandosi in Russia, anche se questo voleva dire pagarsi il biglietto aereo di tasca propria.

Il Front National, molto popolare in Francia, ha preso le distanze dal consesso di destra (l’allegra brigata era forse troppo radicale), anche se il partito di Marine le Pen l’anno scorso ha ricevuto 9,7 milioni di dollari con l’aiuto del Cremlino da una banca moscovita. Il partito austriaco FPÖ aveva inizialmente confermato la propria partecipazione, ma poi non si è presentato. E anche Jobbik, dall’Ungheria, e gli organizzatori tedeschi delle manifestazioni Pegida hanno declinato l’invito.

Ma il get-together internazionale è stato un successo anche senza queste frazioni, stando a Birukow. San Pietroburgo ha accolto tra gli altri i rappresentanti del partito greco Alba Dorata, il British National Party, l’NPD tedesco e i numerosi sostenitori della politica più estrema, conservatrice e di destra, che a causa della guerra in Ucraina sono sulla lista nera delle sanzioni dell’Unione Europea o degli Stati Uniti. Per il partito tedesco era soprattutto Udo Voigt l’uomo più richiesto, anche perché assieme ad altri due partecipanti è un deputato del Parlamento Europeo.

L’odio contro le unioni omosessuali, contro l’Islam, contro gli Stati Uniti e contro l’Unione Europea – questo il comune denominatore della maggior parte dei partecipanti, che hanno omaggiato il capo di Stato russo, presente ai saluti di apertura e in molte foto.

Cosa pensare di tutto questo? Giudicate voi stessi – ecco le dieci affermazioni più forti che sono state scambiate nel corso della conferenza dei politici europei di destra:

  1. “L’Europa collasserà oppure diventerà un califfato islamico – a meno che Mosca non crei un terzo Impero Romano e salvi l’Unione Europea”

(Nick Griffin, ex presidente del British National Party)

  1. “In Occidente, nell’80 per cento delle gravidanze si finisce in aborto”

(Jim Dowson, ex membro del partito scozzese Britain First)

  1. “L’Europa delle patrie non deve occuparsi dei problemi di gay e lesbiche.”

(Udo Voigt, membro del Parlamento europeo per l’NPD)

  1. “La maggior parte degli amici di Marine Le Pen sono guerriglieri e molti omosessuali.”

(Un ex-membro del Front National francese)

  1. “Boris Nemtsov, Anna Politkovskaja, Boris Berezovsky – so dove sono adesso. All’inferno.”

(Kris Roman del think-tank Euro-Rus)

  1. “Se Hitler fosse morto nel 1939 e se l’Unione Sovietica non avesse perso per colpa sua così tante persone, sarebbe stato uno dei leader migliori.”

(Alexei Miltschakow, comandante di un’unità di separatisti nel bacino del Donec)

  1. “Tutto ciò che fa il governo ucraino è fascista. Non c’è niente di più fascista al mondo.”

(Alexei Schiwow, leader della lotta organizzata per il bacino del Donec)

  1. “Non trovo umiliante essere chiamato fascista. (…) Siamo l’avanguardia di una nuova Europa, che sta crescendo rapidamente. Sarà un’Europa cristiana e patriottica, e la Russia non sarà solo una componente, ma la forza trainante.”

(Roberto Fiore, presidente del partito europeo Alleanza per la Pace e la Libertà)

  1. “Abbiamo bisogno di fondare nuove organizzazioni contro l’ONU profascista e contro l’OCSE.”

(Fyodor Birukow, membro del partito Rodina)

  1. “Barack Obama, che nazista!”

(Jim Dowson, ex membro del partito scozzese Britain First)


Steffen Dobbert, «Obama, auch so ein Nazi», Die Zeit, 23 marzo

Annunci

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...