Ninety-Nine Clicks – speciale migranti

Via da Budapest

I migranti e i rifugiati che si sono allontanati in tutta fretta dalla stazione di Budapest si sono lasciati alle spalle gli oggetti che li avrebbero intralciati nel loro viaggio verso un futuro migliore. Quegli stessi oggetti che il fotografo Antonio Olmos ha immortalato per il Guardian e che testimoniano la situazione meglio di molte parole.

9c 9d 9e 1 2 3 4 5 6 7 8 9

Annunci

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...