Filastrocche antivegane addio

Vi siete mai chiesti quanto sia ostile agli animali il patrimonio di canzoni per bambini? La domanda sorge spontanea dopo che la città tedesca di Limburg ha bandito un pezzo in particolare dal repertorio campanario del palazzo municipale. Ce lo racconta Marcel Reich per Die Welt.

Il lato oscuro dell’oro verde

Impossibile da cucinare, brutto a vedersi, e grassissimo: tutto sembra deporre a sfavore dell’avocado. Eppure gode di una popolarità in crescita. Anne Waak per il Tagesanzeiger ci racconta il lato oscuro di questo frutto trendy, vegano, ma decisamente problematico.

Una vita da hipster

In una sorta di esperimento sociologico, Anne Desquins per Le Figaro ci propone la giornata tipo di un hipster. Una vita all’insegna del veg-chic, dell’oggettistica vintage e delle camicie a quadri.

Una questione politica

L’intimo che indossiamo è, a tutti gli effetti, una scelta politica. Perché riflette il nostro stile di vita e rappresenta la nostra visione della società e del mondo in cui viviamo. Leggere per credere: qui l’articolo di Julia Brömse per Die Welt.

Carnivoro e ambientalista: si può

“Lo confesso – la carne la mangio volentieri”. Così esordisce su Die Welt Andreas Hoppe, divoratore accanito di carne, in una lettera aperta a chi, come lui, non riesce proprio ad aderire alla moda vegana. Mangiare carne E rispettare la sostenibilità ambientale è possibile.