Di principesse, zuppe e hotel

Nella hall dell’hotel di lusso si aggira una donna dai lunghi boccoli ramati, vestita in maniera casual con jeans e tacchi alti. Niente di strano, se non fosse che la principessa marocchina Lalla Salma non era mai apparsa in pubblico prima. Un articolo di Bettina Winterfeld per il Tages-Anzeiger.

La resistenza non basta

La primavera araba: trionfo della resistenza civile o movimento di scarsa lungimiranza? A distanza di cinque anni dagli eventi che hanno cambiato una parte di mondo, Adam Roberts per The Guardian tira le somme. e il bilancio non sembra molto positivo.