Il letargo dopo la maratona

Da 160 chili a maratoneta: Micha Klotzbier ce l’aveva fatta. Poi però è tornato l’inverno – e dopo un lungo letargo, ecco sbucare di nuovo fuori i chili di troppo. Un articolo-confessione di Micha Klotzbier su Der Spiegel.

La dura legge delle app

Per i produttori di beni di consumo classici è difficile capire che basta un aggiornamento andato male per scatenare l’inferno. Come è successo all’app dedicata al jogging della Nike, che con un aggiornamento a dir poco fallimentare sta facendo perder colpi (e clienti) all’azienda. Ci racconta la situazione Benedikt Fuest per Die Welt.

L’arte di correre (come un dilettante)

Domenica si terrà la 44a edizione della maratona di New York, sogno erotico di milioni di runner in tutto il mondo. Ma è possibile correre da dilettante quando si è stati atleti professionisti? Certo, ma non è così facile. Jeré Longman racconta per il New York Times la storia di Bob Kennedy, ex primatista statunitense sui 5000 metri.