Una magica cura per l’ansia

Dopo la cannabis, c’è un nuovo stupefacente che potrebbe venire in soccorso dei malati: secondo due studi clinici americani, infatti, basterebbe una sola dose dell’allucinogeno contenuto nei funghi psichedelici per alleviare l’ansia e lo stress riscontrabili nei soggetti malati di cancro, come riferisce la redazione di Les Echos.

Soli, tristi e insoddisfatti

George Monbiot, autore e attivista, analizza per il Guardian il declino della nostra società, in cui ricchezza, fama e competitività hanno creato una terribile malattia, per la quale non sembra ancora esserci una cura: la solitudine.