Natale, l’apoteosi della solitudine

A Natale non siamo tutti più buoni. Siamo tutti più soli. Sembrano pensarla così diversi sociologi internazionali, di cui ci parla Susanne Gaschke per Die Welt.