L’Islam è anche arte

“La perdita di vite umane in Siria e Iraq è inimmaginabile; milioni di persone sono state sfollate e forse non torneranno mai a casa. Ma che ne è delle migliaia di storie che vengono cancellate ogni volta che un quartiere è raso al suolo, ogni volta che un monumento storico è crivellato dai colpi dei cecchini? Noi testimoniamo, documentiamo, cerchiamo di educare.” Sono le parole di Kishwar Rizvi sul Washington Post.

Un anno di foto

Il 2016 sta per concludersi: cosa è successo quest’anno? Una raccolta fotografica speciale, con le immagini che hanno fatto la storia del mondo, tratte dal New York Times.

FAQ Panama Papers

La più grande fuga di notizie di sempre coinvolge politici e leader di tutto il mondo (il premier islandese si è già dimesso). Luke Harding per il Guardian spiega le cose indispensabili da sapere sui Panama Papers.

La resistenza non basta

La primavera araba: trionfo della resistenza civile o movimento di scarsa lungimiranza? A distanza di cinque anni dagli eventi che hanno cambiato una parte di mondo, Adam Roberts per The Guardian tira le somme. e il bilancio non sembra molto positivo.

Ninenty-nine Clicks − Le migliori foto della settimana

Un drago a sei gambe lecca la testa del principe William, la testa di Van Gogh sorvola una moschea in Malesia e un camaleonte si tiene in equilibrio sul dito di una persona. No, non ci siamo fatti di LSD: queste sono alcune delle imperdibili foto della settimana proposte da Ninety-nine News e tratte da NRC, Telegraph e BBC.

Storia di un eroe (controverso)

«Chris Kyle era un eroe». «No, era uno psicopatico razzista». American Sniper, di Clint Eastwood, racconta la storia di un cecchino USA che ha fatto strage di iracheni. Ma se il regista è stato volutamente ambiguo, diversi spettatori hanno preso posizioni estreme. Ne parla Lindy West per il Guardian.