L’ingombrante presenza della grassofobia

Al centro dell’odierno dibattito pubblico, la grassofobia è l’insieme di stigmatizzazioni e discriminazioni subite dalle persone obese o in sovrappeso. Nell’articolo di Laura Motet, pubblicato su Le Monde, si analizza l’ingombrante peso di questo fenomeno.

I Tudor di pelle scura

Nel suo libro “Black Tudors: The Untold Story” la scrittrice Miranda Kaufmann contesta l’idea che la schiavitù sia stata l’inizio della presenza di africani in Inghilterra, e che la loro unica esperienza sia stata di sfruttamento e discriminazione. Bidisha, giornalista del Guardian, ci introduce al mondo a noi sconosciuto dei Tudor neri.

Discriminazione in volo

In Israele infuria la lotta tra secolari e ultraortodossi in merito alla separazione di genere. Renee Rabinowitz, costretta a cambiare posto in aereo su richiesta di un haradi, è diventata il simbolo dello scontro. Racconta la sua storia Gil Yaron per Die Welt.

L’Australia e il razzismo

Ogni volta che Adam Goodes tocca palla, piovono fischi. Un anno fa una tredicenne l’aveva definito una scimmia. Sulla sua pagina di Wikipedia sono comparse foto di primati. Perché? Perché è un aborigeno. Stan Grant per il Guardian ci parla di cosa si prova a essere un indigeno in Australia.