Cuore in salamoia

Il grande compositore e pianista polacco Frédéric Chopin aveva una morbosa paura di essere sepolto vivo. Ecco perché il suo cuore è finito in un barattolo di cognac, dove è rimasto per anni e anni in attesa che si risolvesse il mistero della morte del suo proprietario. Ce ne parla Robin McKie sul Guardian.

Brutta da morire

Quando si odia il proprio aspetto al punto tale da avventurarsi nell’autochirurgia, si ha un disturbo serio. Questa brutta bestia si chiama dismorfofobia, e ce la presenta Eva Wiseman per The Guardian.

Senza chiudere occhio

Quante cose potreste fare ogni giorno se non aveste bisogno di dormire? Tutte quelle che fa Mehmet Inanc, turco in pensione che non chiude occhio da 55 anni. A raccontarci la sua storia, la redazione di Die Welt.