La fortuna di essere dislessico

Benjamin Zephaniah è uno dei più importanti scrittori britannici contemporanei… ed è dislessico. Per usare le sue parole, riportate sul Guardian, “essere dislessici è il modo più naturale di essere. È innaturale invece il modo in cui leggiamo e scriviamo”.