L’erba del vicino è sempre più blu

Per noi cittadini e agricoltori l’idea è assurda. Nella nostra mente – e non abbiamo poi così torto – i prodotti naturali sono limitati, e si raccoglie solo quanto si semina. Ma la natura se ne frega. Si crogiola nell’abbondanza. Un editoriale di Bernhard Pötter per il Tageszeitung.