Rifugiati e presidenti nello stesso letto

L’hotel Kobenzl è un luogo meraviglioso che sorge tra cielo e terra. Situato sopra a Salisburgo, è stato per molto tempo il punto d’incontro di arte e politica, prima di servire per qualche mese come punto di accoglienza per i rifugiati. Freddy Langer, per il Frankfurter Allgemeiner Zeitung, lo strappa all’oblio cui sembra destinato.