L’amante-bambina del principe-playboy

Principe Hermann von Pückler-Muskau: eccentrico, dandy, donnaiolo, liberale, illuminista. E padrone di una schiava-bambina. Un ritratto storico a cura di Claudia Becker per Die Welt.

La resistenza non basta

La primavera araba: trionfo della resistenza civile o movimento di scarsa lungimiranza? A distanza di cinque anni dagli eventi che hanno cambiato una parte di mondo, Adam Roberts per The Guardian tira le somme. e il bilancio non sembra molto positivo.

La storia dell’umanità – in 500 pagine

Nel suo libro “Da animali a dèi”, il giovane storico Yuval Noah Harari sorvola i millenni ripercorrendo il cammino dell’umanità dagli albori ai giorni nostri. Vi proponiamo qui una recensione di Yann Verdo per Les Echos.

Eroi ante-Marvel

I supereroi che tanto ci attirano al cinema non sono poi così diversi da quelli del mondo antico. Perché allora continuano ad avere tanta presa su di noi? Una domanda a cui Natalie Haynes per la BBC cerca di dare una (affascinante) risposta…

Hitler è circondato (dalle note)

Due volumi, oltre 2000 pagine, più di 3500 note a margine. A 70 anni dal divieto imposto dagli Alleati, il “Mein Kampf” di Hitler tornerà nelle librerie tedesche in una massiccia edizione curata da un team di storici. Ne parla Alison Smale per il New York Times.

Chi era davvero Eva Braun?

Eva Braun era l’amante di Hitler? Vedeva nel Führer una figura paterna? Condivideva il suo antisemitismo? Era davvero una sciocca? A queste e a molte altre domande su una figura ancora avvolta nell’ombra della storia cerca di rispondere Jessica Caus per Die Welt.