La moda e il mantello dell’invisibilità

Un abito realizzato a partire dalle proteine del latte, un cappotto che reagisce all’inquinamento dell’aria, un “mantello dell’invisibilità digitale”: moda e tecnologia si incontrano a Parigi in una mostra che unisce poesia e pragmatismo. Un articolo di Anne-Laure Mondesert per Le Soleil.

Ninety-nine clicks – Bruttezza mezza bellezza

Quest’anno, la coccarda del cane più brutto del mondo va a Martha, proclamata vincitrice in occasione della fiera californiana della bruttezza canina, la World’s Ugliest Dog Contest Pedigree Class di Sonoma-Marin. Avete il coraggio di guardare gli scatti della nostra raccolta domenicale di foto?

L’amore, effervescenza chimica

La nuova Scuola Neuroscientifica dell’Amore, che ha aperto i battenti in Spagna, non offre corsi pratici, solo moduli incentrati sui lavori dell’americana Helen Fisher per sezionare i meccanismi scientifici dell’amore e rendere gli studenti «esperti razionali in seduzione». Un articolo di Paul Molga per Les Echos.

Manifesto cougar

«Da un giorno all’altro sembro essermi trasformata da placida e soddisfatta madre di famiglia in una famelica predatrice a caccia di flirt. Sono passata in modalità cougar. Ho iniziato a indossare così tanti motivi animalier che forse è il caso di fare un’antirabbica.» Parole di Kathy Lette, giornalista dell’australiano The Age.

I vicini più vicini? Le pecore.

Volete sfuggire da tutto e tutti e rifugiarvi nel cuore della natura gallese più incontaminata, con pecorelle come unici vicini? Le nuove strutture “epic retreats” sono quello che fa al caso vostro. Ce le descrive Annemarie Ballschmiter sulle pagine di Welt.

DNA: allenatore e dietologo

Se i geni ci rivelano a che velocità invecchia la pelle, è logico che possano dirci come fare attività fisica. E come assimiliamo il cibo. Chissà, forse anche come ci innamoriamo… Un mercato, quello dei test genetici, che sta prendendo sempre più piede: è il tema principale dell’articolo di Mark Williams sul Guardian.

È urgente! Fallo per ieri!

“Devo stilare un rapporto per luglio 2080, potresti verificare questi dati stasera stessa? È urgente!” Quanto spesso, in ufficio e non solo, ci riempiamo la bocca di urgenze che sappiamo benissimo non essere tali? Quentin Périnel denuncia la situazione sulle pagine di Le Figaro.

AAA castellano-imbianchino cercasi

L’Italia regala 103 castelli e borghi… e la Germania risponde, dalle pagine dello Spiegel, facendo notare che le condizioni chiave – avere meno di 40 anni e amare le ristrutturazioni – contengono un inghippo…

I titoli di cui Cannes si vergogna

In genere si pensa al festival del cinema di Cannes come la patria di arditi film d’autore e attori di prima categoria. Ma in agguato tra le viscere del Palais des Festivals c’è un’altra Cannes di cui nessuno parla, brulicante di distributori che cercano disperatamente di piazzare film tremendi. Ecco una selezione dei titoli peggiori dell’anno, presentata da Gwilym Mumford per il Guardian.

Ninety-nine clicks – le foto più belle della settimana

Con la domenica, ecco ritornare le foto più belle della settimana, tratte dalle testate giornalistiche internazionali più importanti. Vini subacquei, distributori automatici di automobili, lezioni per hostess: non ci facciamo mancare proprio niente!

Se non dormi non ti parlo!

Dimenticatevi pallore, rughe e occhi iniettati di sangue: non dormire danneggia la vita sociale, oltre che l’aspetto. Ce lo dicono i ricercatori. A riferirci le loro conclusioni, Ian Sample per il Guardian.