Due spalline is the new cool

Una spallina o due? Nostalgia delle mode da cortile

Chi è il più cool nel cortile della scuola? Chi porta lo zaino su una spalla sola o su due? Quelli che sono andati a scuola fino a metà degli anni 2000 sceglieranno probabilmente la prima delle due opzioni, vale a dire una sola spallina. Ma a ben guardare, questa tendenza è ormai completamente sparita: i liceali di oggi portano gli zaini su due spalle. Come fa una tendenza del cortile scolastico a trasformarsi, o in altri termini, come fa l’essere cool a trasferirsi da un comportamento all’altro? Forrest Wickman, giornalista dello Slate, ha voluto andare fino in fondo alla questione.

All’origine della sua riflessione, una scena del film 21 Jump Street dove Jenko (Channing Tatum), ex cool kid della scuola, insegna una lezione a Schmidt (Jonah Hill), l’ex geek timido: essere cool significa portare lo zaino su una spalla sola, perché così si mostra un’aria distaccata di chi ha di meglio da fare e non ha avuto tempo di infilare la seconda spallina. Solo che, nella scena successiva, quando i due agenti arrivano in incognito nel liceo, ecco la rivelazione: portare lo zaino su due spalle è diventato cool, e portarlo su una sola non lo è più. Cos’è successo?

Il nuovo cool

In primo luogo è stato necessario determinare quando ha avuto luogo questo cambiamento. Un sondaggio condotto su 75 studenti ed ex studenti che hanno occupato i banchi di scuola tra il 1965 e oggi (inclusi quelli che hanno appena iniziato ad andare a scuola) ha permesso a Forrest Wickman di determinare che la tendenza “zaino su due spalle sì, zaino su una spalla no” è nata a metà degli anni 2000, dopo più di trent’anni di dominazione di una spallina sola (dal 1965 al 1995). Tra il 2005 e il 2007, le “due spalline” dominavano già le mode. A partire dal 2008, nessuno si ricorda di aver mai portato lo zaino su una spalla sola. Precisiamo però che la maggior parte degli ex studenti intervistati dichiara di non averci mai davvero pensato seriamente.

Perché le spalline sono come tutte le mode del cortile scolastico: non ci si pensa, eppure le si segue. Questo vale per le mode più idiote, come imbrattare lo zaino con il correttore bianco. Cos’è che determina la nascita di una tendenza, e come spiegarsi il fatto che tutto il mondo la segua? Forrest Wickman formula tre ipotesi per la vittoria delle due spalline.

Geek is the new cool

In primo luogo, un’ipotesi culturale: «Se la spallina singola era cool prima di essere rimpiazzata dalle due spalline, vuol dire che qualcosa nella natura del cool è cambiata» spiega Forrest Wickman, che ha analizzato l’evoluzione delle spalline degli zaini nella cultura popolare. «Guardate i teen movies degli anni ’80, ci sono solo spalline singole» commenta. Negli anni ’90, le due spalline riappaiono, ma sono il simbolo di una certa rigidità da primi della classe. Il cool kid continua a portare solo una spallina. In 10 cose che odio di te (Gil Junger, 1999), il “ragazzaccio” di turno porta una sola spallina, mostrando quella linea di demarcazione tra cool e “distaccato fino a spezzare il cuore di tutte le ragazze”.

Il cambio di rotta nel cool verso le due spalline sembra derivare in parte dalla cultura skate, che diventa popolare all’inizio degli anni 2000 negli Stati Uniti (l’autore ricorda che, secondo l’American Sport Data, dal 2001 ci sono più giovani americani sullo skate che sui campi da baseball). Gli skater portano gli zani su due spalle per una questione di equilibrio. C’è poi l’esplosione, a metà degli anni 2000, dell’hip hop e il successo planetario di Kanye West che, in alcune occasioni, saliva sul palco con uno zaino (e due spalline, ovviamente). Infine, più di recente, il ritorno in voga del geek ha definitivamente fissato le due spalline come nuovo cool, mentre altre mode degli anni ’90 sono rimaste fino ad oggi (occhiali massicci, camicie a quadri, ecc.).

Cool senza sforzo

Segue poi l’ipotesi medica: forse tutti hanno finalmente capito che portare una sola spallina fa male alla schiena… Un ortopedico dell’università di San Francisco, interrogato dal giornalista, resta scettico. Le campagne per allertare le scuole sul problema esistono da molto tempo, ma non hanno un reale impatto sui comportamenti degli alunni, anche se gli esperti hanno sempre suggerito di portare due spalline per ripartire meglio il peso. «I problemi legati al peso della cartella sono rimasti costanti» malgrado il cambio di moda, semplicemente perché il peso portato dal bambino è eccessivo.

Infine, il giornalista sviluppa una terza teoria: il giovane cool è prima di tutto quello che non si preoccupa di niente. Forse un bel giorno uno di questi ragazzi ha deciso di portare lo zaino su due spalle per pura indifferenza verso quello che era cool o non lo era. Un “paziente zero” delle due spalline, precursore della nuova tendenza.

Lo spostamento del cool dalla spallina unica alle due spalline è probabilmente una combinazione di questi tre fattori: senza dubbio abbiamo seguito qualcuno più cool di noi che si è messo a portare le due spalline e abbiamo accettato passivamente una tendenza più generale della cultura pop, l’ascesa di skater e geek. O semplicemente ne abbiamo avuto abbastanza di soffrire di mal di schiena. Dopo tutto, se portare una sola spallina diventa uno sforzo, non è più cool, perché essere cool è precisamente dare l’impressione di non fare alcuna fatica. […]


«Une ou deux bretelles ? Nostalgie du cool dans la cour de récré», Le Monde, 19 settembre 2016

Annunci

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...